Stampa
Categoria: Servizi e Convenzioni
Visite: 267

Gentili Soci,

Il 20 dicembre  2018, è stato votato all'unanimità l'ordine del giorno presentato da Insieme Bologna riguardante il riconoscimento della Lingua dei Segni Italiana (LIS) e Corsi di Sensibilizzazione tra i dipendenti del Comune di Bologna al servizio degli uffici Anagrafe e URP.

La collaborazione attiva tra Ens Sezione Provinciale di Bologna e il capo gruppo di Insieme Bologna Gian Marco Di Biase ha permesso di ottenere come risultato il riconoscimento della Lingua dei Segni, al fine di rendere accessibile l'informazione alle persone sorde e garantire una piena partecipazione alla vita sociale.

Questo passo importante, attuato dalla Città Metropolitana di Bologna, garantisce  alle persone sorde di uscire dall'isolamento comunicativo e culturale. 

Inoltre, l'amministrazione Comunale sollecita la Regione Emilia Romagna e Il Parlamento a riconoscere e tutelare i diritti dei cittadini sordi e la libertà di scelta sulle modalità comunicative.

Link: https://youtu.be/CUaVdYkxnOU

Un sentito ringraziamento a tutti i Consiglieri Comunali.

Cordialmente

Simona Armaroli

La Presidente

ENS Bologna